Indagini campionarie sul cabotaggio terrestre

La ditta Redas engineering di Monza sta cercando n. 4 persone per 10 gg. da 8 ore/giorno per effettuare dei conteggi dei mezzi pesanti con targa straniera rilevando unicamente il numero dei passaggi degli stessi e la sigla della targa (NO NUMERO) e delle interviste ad un campione di conducenti sempre dei soli mezzi con targa straniera (circa il 10% dei contati).

L’indagine viene effettuata da REDAS engineering su incarico dell’Associazione Mondiale della Strada – AIPCR – Comitato Nazionale Italiano per conto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Gli operatori (uomini/donne) devono essere maggiorenni e sapere almeno la lingua tedesca (per i conducenti di altri stati stranieri forniamo le interviste in lingua straniera);
 
Le interviste si limiteranno a brevi domande su:
Data di entrata in Italia (per gli uscenti)/ Data prevista di uscita (per gli entranti)
Conto terzi/conto proprio
Carico/Scarico
Tipo di merce trasportata
 
Per effettuare sia  le interviste suddette, che i conteggi abbiamo già ottenuto l’autorizzazione della Società Autostrade S.p.a. – Direzione IX Tronco.
 
Con gli stessi operatori stipuleremo un contratto “Occasionale”; il compenso riconosciuto ad ogni operatore sarà di € 600,00/netto (€ 720,00 meno Ritenuta d’Acconto 20% = € 600,00); gli stessi verranno assicurati per tutto il tempo dell’indagine (vedi contratto) ed indosseranno Giubbini ad alta visibilità-Classe 3 (forniti da REDAS engineering).
 
Tutto il materiale necessario all’indagine e le spiegazioni puntuali per il corretto svolgimento della stessa verranno forniti dal nostro incaricato che si recherà in loco.
 
Le indagini dovranno iniziare al massimo Lunedì 21 novembre e termineranno Venerdì 2 dicembre.

CONTRATTO